Be Clairely!

Ecco un paio di notizie su di me

Cos'è Clairely

E' semplicemente il nome che ho dato al mio blog.

Un piccolo angolo dove condividere i miei interessi e le mie passioni.

Fashion

Lifestyle

Me stessa

Benvenute (e benvenuti) sul mio blog.

Mi chiamo Chiara Tumiati, sono una teenager italiana che, dopo anni di riflessione, ha deciso finalmente di aprire questo spazio “personale” sul web per condividere con tutti voi una parte di me e del mio mondo.

Da sempre, la mia più grande passione è la moda. Tuttavia voglio costruire questo blog come qualcosa di originale, quindi non mi limiterò soltanto a postare i miei outfit e a scrivere le mie opinioni e tutti gli aggiornamenti dal fashion world, ma cercherò di spaziare, parlandovi di sport, libri, film, cucina, viaggi e altro ancora.

Una sorta di diario, ma anche un momento di costruzione personale, dove poter catturare le mie emozioni. Penso che uno degli aspetti migliori della mia età sia che si può formare la propria identità facendosi ispirare dal mondo ed esprimendo se stessi come più ci piace, senza temere il giudizio degli altri. Per scoprire chi siamo e per renderci liberi.

Chiara

 


 

Welcome on my blog.

My name is Chiara Tumiati, I’m an italian teenager and eventually I decided, after years, to open my “own” space on the net to share with all of you a part of me and my world.

Since I was a child, fashion has been my greatest passion. However, I want to built this blog as something original, so not only will I post my outfits and write my opinions about fashion world, but also I will talk about a wide range of matters such as sport, movies, books, travels, food and much more.

This is meant to be a diary, but also a moment of personal development, where my emotions can be brought to life. I personally think that one of the best aspects of my age is that we have the chance to assemble our own identity letting the world inspire us and to express ourselves exactly as we want to, withouth worrying about other’s judgement. This to discover who we really are, to set ourselves free.

Chiara